I laterizi T2D: tipologie, servizi e curiosità

Il laterizio è un prodotto in materiale ceramico a pasta porosa, utilizzato sin dalla preistoria nell’edilizia, che costituisce un importantissimo materiale da costruzione.

Il ciclo produttivo dei laterizi prevede una serie di passaggi che, seppur oggi altamente industrializzati e automatizzati, in linea di massima sono rimasti identici da millenni.

Le tipologie di laterizio

I laterizi sono materiali artificiali da costruzione, di prestabilite dimensioni, ricavati dalla cottura di argille con quantità variabili di sabbia, ossido di ferro e carbonato di calcio. 

I laterizi si possono dividere in tre categorie:

  1. materiali laterizi pieni: mattone ordinario, mattoni pressati, pianelle da pavimentazione;
  2. materiali laterizi forati: mattoni forati, tavelle, tavelloni, forme speciali da solaio;
  3. materiali laterizi da coperture: tegoli piani, coppi e pezzi speciali di varia forma.

Il colore del cotto laterizio

I colore dipende dalla percentuale di ferro presente nell’argilla e dalla variazione della percentuale dell’ossigeno durante la cottura. Nella stessa fornace, con lo stesso impasto d’argilla si possono ottenere mattoni di colore giallo, rosa, rosso, porpora, bluastro e nero. In genere in condizioni normali nella camera di cottura, cioè con temperature intorno ai 100° C ed una giusta ossigenazione, il cotto assume il colore rosso. Inoltre, poiché l’argilla da zona a zona ha una composizione diversa, la colorazione dei mattoni è una caratteristica tipica del luogo.

Le lavorazione T2D

Noi di T2D utilizziamo il giusto tipo di laterizio in base all’intervento da effettuare. 

Di seguito elenchiamo le varie tipologie disponibili:

  • Mattoni e bimattoni in laterizio: sono blocchi per muratura portante in zona sismica, a cassetta e per completamenti. Mattoni e bimattoni in laterizio, i materiali giusti per costruire case antisismiche, prodotti solidi e strutturalmente affidabili;
  • Forati in laterizio: blocchi a fori orizzontali per tamponatura in doppia parete e tramezzatura interna. Forati in laterizio, i materiali giusti per costruire case antisismiche, prodotti solidi e strutturalmente affidabili;
  • Blocchi termici: blocchi a fori orizzontali per tamponatura monostrato;
  • POROTON: blocchi termici porizzati per tamponatura in doppia parete e monostrato. Questi blocchi sono caratterizzati da una massa volumica lorda di circa 600-660 kg/m3 ed una percentuale di foratura 55% < φ ≤ 65%;
  • POROTON P700: sono blocchi in laterizio in Categoria I. Hanno fori verticali, porizzati con farina di legno, ideali per la realizzazione di murature di tamponamento e murature portanti in zone caratterizzate, allo SLV, da agS ≤ 0,075g. Sono caratterizzati da una massa volumica lorda di circa 700-760 kg/m3 ed una percentuale di foratura 45% < φ ≤ 55%;
  • POROTON P800: questo è il tipico blocco portante antisismico Poroton®, ovvero blocchi portanti antisismici Poroton® in laterizio in Categoria I. Sono costituiti da fori verticali, porizzati con farina di legno, ideali per la realizzazione di murature portanti in qualsiasi zona sismica. Sono anche caratterizzati da una massa volumica lorda superiore a 800 kg/m3 ed una percentuale di foratura φ ≤ 45%;
  • POROTON AST-TSI: ovvero blocchi in laterizio in Categoria I adelevata biocompatibilità, porizzati con farina di legno. In versione AST sono ideali per la realizzazione di murature portanti in qualsiasi zona sismica. In versione TSI sono ideali per la realizzazione di murature di tamponamento. Grazie alla miscela alleggerita ed alle numerose camere d’aria garantiscono elevatissime performance termiche.

Il solaio T2D: esperienza, completezza e servizio su misura

Con oltre 100 anni di esperienza produttiva T2D rappresenta il punto di riferimento nel panorama delle strutture orizzontali. Proprio per questo siamo in grado di costruire solai: blocchi da solaio in laterizio, travetti, lastre tipo “predalles”: una gamma completa frutto di un costante confronto e adeguamento alle normative di settorePignatte in Laterizio, funzionali alla realizzazione dei solai, necessarie alla formazione di travetti in opera o prefabbricati.

L’Ufficio Tecnico offre un servizio su misura per lo sviluppo e la realizzazione di solai in latero-cemento e in lastre tipo “predalles”, nella più completa flessibilità.

Inoltre offriamo un servizio facile ed innovativo: con il nostro programma online possiamo verificare dimensione di armature necessarie per i tuoi solai in maniera semplice e veloce.

Le Tavelle e tavelloni in laterizio

L’ampiezza della gamma di tavelle e tavelloni e l’estrema versatilità consentono molteplici modalità di utilizzo: dalle nuove realizzazioni alle ristrutturazioni.

I nostri architravi

Larchitrave tralicciato in laterocemento è un manufatto dalla particolare forma del laterizio, per l’inserimento del traliccio elettrosaldato.

Questo tipo di manufatto realizza una perfetta continuità con la muratura portante e con le tramezze evitando segnature dell’intonaco ed eventuali ponti termici; la speciale geometria e foratura del laterizio permettono di avere un manufatto coibentato che consente un notevole risparmio energetico e previene la formazione di muffa e condense.

L’introduzione del traliccio e l’impiego di calcestruzzo ad alta resistenza realizzano un manufatto rigido che può essere assimilato ad una trave a V.

La presenza della doppia armatura collegata da staffe inclinate a 45° rende il manufatto adeguato ad ogni condizione di vincolo: temporaneo in semplice appoggio, permanente in semi-incastro. Per un corretto utilizzo si consiglia di appoggiare il manufatto per 25 cm sulla muratura.

Il ciclo industriale di produzione è lo stesso utilizzato per la produzione dei travetti tralicciati; una opportuna vibrazione in fase di getto garantisce il completo avvolgimento dei ferri di armatura. Il basso peso proprio consente una facile movimentazione e posa in opera.

I vantaggi che rendono questo manufatto competitivo rispetto a quelli tradizionali sono inoltre dovuti al duplice utilizzo. In posizione piana, singolo o abbinato, per armature portanti; in fianco singolo per tamponamenti interni. L’architrave è prodotto in lunghezza da 1 a 3 m con misure intermedie ogni 25 cm.

La realtà T2D

Resta sempre aggiornato sulle ultime novità dal mondo dell’edilizia, scopri materiali costruttivi all’avanguardia e i loro impieghi più interessanti e scopri i consigli dei nostri esperti. Entra nel mondo T2D.

Vuoi saperne di più? Hai bisogno di effettuare un intervento edile? Contattaci e sapremo affiancarti nella scelta di ciò che è più giusto per le tue esigenze dalla A alla Z!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI T2D

Resta sempre aggiornato sulle ultime novità dal mondo dell'edilizia, scopri materiali costruttivi all'avanguardia e i loro impieghi più interessanti e scopri i consigli dei nostri esperti. Entra nel mondo T2D.

 SISTEMA TRIS®

SAFETY LAB CENTRO ITALIA

MURATURA ARMATA 2.0

LINEA ACUSTICA®

PrintShare