Poroton termolaterizio: cos’è e i suoi vantaggi

AllaT2D produciamo il sistema di laterizi Poroton® Plan che è un sistema costruttivo che consente di realizzare involucri esterni dalle eccellenti prestazioni termiche.

I blocchi Poroton® Plan sono ottenuti mediante un processo di rettifica, che permette di spianare con estrema precisione le facce di appoggio superiori ed inferiori, rendendo le superfici di posa perfettamente planari e parallele.Ciò permette di eseguire murature con corsi di solo 1 mm di collante speciale Plan e l’eliminazione delle dispersioni termiche dovute ai giunti di malta. Il sistema si completa con una serie di accessori studiati per adattarsi alle diverse esigenze costruttive e risolvere le singolarità di ogni cantiere.

Quali sono i vantaggi di Poroton® Plan?

1) Le prestazioni termiche

Un sistema costruttivo per edifici a energia quasi zero, NZEB.

I corsi di 1 solo mm di spessore e l’incastro verticale a secco consentono l’eliminazione totale dei ponti termici per un involucro esterno dalle elevatissime performance termiche.

2) La posa in opera

La perfetta planarità dei blocchi, l’incastro verticale a secco ed il rullo stendi malta dimezzano i tempi di realizzazione della struttura. Una posa semplice e rapida.

3) Il cantiere

Pulizia e sicurezza in cantiere! Il processo costruttivo razionalizzato in tutte le sue fasi ed il passaggio da un sistema “ad umido” ad uno “secco” consentono un’elevata pulizia del cantiere.

4) Risparmio sui costi

Risparmio di materiali e costi. L’utilizzo del Collante Speciale Plan permette un consumo di malta estremamente contenuto; pertanto la preparazione e distribuzione della stessa non richiede spazi, attrezzature e personale dedicati.

5) La completezza

Poroton® Plan è un sistema completo comprendente pezzi strutturali e accessori per la posa in opera (Collante Speciale Plan, rullo stendimalta, maniglie porta blocchi ecc…).

6) Lassistenza
Non vi lasciamo soli! Scegliere Poroton® Plan significa avere un’assistenza completa, dalla fase di progettazione alla fase di realizzazione. Consigli tecnici e assistenza in cantiere per una corretta esecuzione.

Poroton® Plan: le caratteristiche

I blocchi a piani rettificati, che semplificano la posa in opera di pareti esterne e interne di ogni tipo, assicurano alte prestazioni di isolamento termico e di risparmio energetico.

I blocchi semipieni in laterizio rappresentano una delle più usuali soluzioni per creare pareti interne o perimetrali quando gli elementi sono confezionati rispettando i requisiti tecnici necessari a soddisfare le esigenze che derivano dalla specifica destinazione d’uso. I blocchi in laterizio per la costruzione di strutture portanti, devono assicurare un’adeguata resistenza alle azioni statiche dirette in senso verticale e alle sollecitazioni dinamiche indotte da un eventuale sisma. 

Il laterizio impiegato nei blocchi ad alte prestazioni termiche è un materiale tradizionale e derivato dalla cottura di argille senza aggiunte di additivi o di altri composti se non l’acqua di impasto e i componenti per alleggerire la massa. Questi laterizi alleggeriti consentono di costruire con rapidità, sulla base delle specifiche tecniche richieste dal progetto dell’edificio.

I blocchi a piani rettificati: le caratteristiche nel dettaglio

Il blocco laterizio ad alte prestazioni termiche permette di confezionare elementi con fianchi a incastro connotati da una notevole precisione nella misura dell’altezza e quindi da posare solo con un sottile strato di collante cementizio risolvendo diversi problemi sul cantiere. 

Grazie alla rettifica delle facce di allettamento è possibile eseguire murature con giunti orizzontali molto sottili a tutto beneficio dell’isolamento termico. 

La posa quasi a secco rende più rapida l’operazione di costruzione con un notevole risparmio di costi per tutte le operazioni connesse all’uso delle malte tradizionali. Il lavoro complessivo si presenta più pulito così come il cantiere nel suo complesso, pur assicurando alte prestazioni di resistenza meccanica a compressione e a trazione accompagnate da un miglior potere coibente grazie all’eliminazione dei ponti termici.

Il sistema è completo di tutto ciò che serve attorno al mattone in sè e tutto il principio costruttivo è normalizzato così da renderlo facile e comprensibile anche ai meno esperti. 

Al termine del lavoro la muratura si presenta asciutta, omogenea, liscia e pronta per l’applicazione dell’intonaco che può essere steso anche in uno strato più sottile rispetto alle opere tradizionali. 

La posa dei blocchi in laterizio rettificati

La muratura con blocchi rettificati richiede tecniche di posa diverse da quelle tradizionali. 

  1. Il primo corso di blocchi, in genere posato con malta tradizionale, viene sistemato con una cura particolare per evitare eventuali differenze di quota tra gli elementi. 
  2. Dopo aver verificato la perfetta planarità, i corsi successivi vengono posati a giunti sfalsati molto rapidamente, senza particolari difficoltà e con limitati controlli di orizzontalità e di appiombo dei giunti verticali. 
  3. Appositi strumenti di regolazione consentono l’applicazione precisa del primo corso. La malta collante è molto fluida e richiede la distribuzione sull’intero corso mediante un apposito rullo con serbatoio che consente di regolare lo spessore dell’adesivo. 
  4. Il corso successivo si applica direttamente su questo strato collante riducendo notevolmente i tempi operativi del cantiere. 
  5. La parete, al termine della posa si presenta asciutta, con superfici esterne chiuse, lisce e omogenee, senza la tipica interruzione orizzontale del giunto di malta che connota l’impiego della malta tradizionale. 
  6. Sulla parete così realizzata è possibile intervenire immediatamente con l’intonaco, anche di tipo monostrato e a spessore sottile per l’ottima planarità delle superfici.

I vantaggi principali 


L’uso dei blocchi laterizi alleggeriti consente di realizzare la muratura in più varianti e senza dover ricorrere necessariamente a particolari soluzioni integrative per aumentare le prestazioni nel campo della limitazione delle dispersioni energetiche e della difesa dai rumori aerei esterni. 

C’è anche da aggiungere che questo tipo di materiale è notevolmente resistente al fuoco e al gelo

Infine, i connotati termici della muratura impediscono la formazione di condense anche nelle zone dove vengono prodotte grandi quantità di vapore, come la cucina o il bagno, oppure quando la stagione è caratterizzata da basse temperature ambientali esterne con elevati tassi di umidità relativa dell’aria. 

Contatta T2D e scopri la soluzione perfetta per le tue costruzioni!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI T2D

Resta sempre aggiornato sulle ultime novità dal mondo dell'edilizia, scopri materiali costruttivi all'avanguardia e i loro impieghi più interessanti e scopri i consigli dei nostri esperti. Entra nel mondo T2D.

 SISTEMA TRIS®

SAFETY LAB CENTRO ITALIA

MURATURA ARMATA 2.0

LINEA ACUSTICA®

PrintShare