Login ‹ T2D
Il laterizio Poroton

Il laterizio Poroton 

Il laterizio Poroton è uno dei prodotti all’avanguardia dell’industria edilizia italiana.

È ottenuto dall’elemento naturale “argilla” che viene additivata per poi subire il processo di cottura per formare infine un tipo di laterizio alleggerito mediante numerosi alveoli sferici contenuti al suo interno.  

Tra gli alleggerenti più usati vi è il polistirolo espanso, macinato in parti di 1-2 mm è impastato nell’argilla.

Il laterizio che si ottiene è alleggerito ma è pure dotato di un’elevata prestazione termica.

La formazione dei pori può essere realizzata anche per mezzo di altri alleggerenti come le farine fossili di cellulosa o le farine di legno; questi componenti alle temperature di cottura dei bocchi d’argilla, bruciano e lasciano al loro posto le piccole sfere vuote, gli alveoli. 

Resistenza e risparmio del laterizio Poroton 

Il laterizio Poroton, insieme alle alte prestazioni termiche, può assumere anche la funzione di sistema costruttivo portante.

Sono oramai migliaia le applicazioni del blocco poroton termoisolante utilizzato con successo per sostenere carichi elevati restituendo nel suo impiego ottime caratteristiche prestazionali di efficienza e di resistenza mobilitata insieme all’inerzia termica, che si mantiene costante nel tempo, cosa che solo pareti con massa adeguata possono consentire.  

La porizzazione dell’impasto nel conferire al laterizio il predetto alleggerimento porta il valore del suo peso specifico da 1900 Kg/mc a 1400 Kg/mc, è questo il dato ultimo cui si raggiunge il punto di equilibrio tra resistenza termica e resistenza meccanica che ha come valore caratteristico limite a compressione di 9,0/10,0 N/mmq. 

Il laterizio poroton possiede un suo particolare disegno dei fori, studiato per consentire la migliore resistenza termica, ossia la capacità di isolamento termico e d’inerzia termica, e  mantenerla costante nel tempo.

Il vantaggio che si ottiene è quello del risparmio energetico, oggi tanto ricercato, con abbassamento dei relativi consumi energetici e l’aumento del comfort abitativo. 

Sostenibilità 

Il laterizio poroton, come detto, ha la sua componente principale nell’argilla che viene cotta ad alte temperature.

L’argilla è ottenuta da giacimenti prettamente naturali ed è pertanto priva di elementi inquinanti e non produce esalazioni pericolose per l’uomo, migliorandone quindi la sostenibilità

In ogni caso le industrie produttrici del laterizio effettuano molti controlli ed è dimostrato che il blocco poroton è costituito da materiale con elevato pregio di biocompatibilità e di basso impatto energetico. 

Non possiamo non menzionare tra i suoi numerosi pregi anche quello della traspirabilità del laterizio poroton con contribuisce ad avere effetti benefici sugli ambienti abitativi e/o di stazionamento garantendo, il laterizio mantiene la giusta umidità relativa evitandosi così la formazione di condensa sulle strutture. 

Laterizio poroton portante 

I laterizi Poroton impiegati per la muratura portante sono di tre tipi che di seguito si riportano: 

Blocco Tipo P800 – Sono blocchi impiegati per la realizzazione di muratura portante e indicati per le zone con alto rischio sismico; la dimensione del blocco varia da 20 a 45 cm. 

Blocco Tipo P800 armato – Sono anch’essi blocchi usati in prevalenza per la costruzione di muratura portante nelle zone ad alto rischio sismico, possiedono la caratteristica di avere una o più sedi per il posizionamento delle armature metalliche così da aumentare la resistenza propria della muratura; la loro dimensione varia da 25 a 45 cm. 

Blocco Tipo P700 – L’uso di questo blocco è ancora per le zone sismiche ma di rischio inferiore, le murature continuano ad essere con tipologia portante, il blocco è dotato di incastro per garantire la mutua tenuta, le dimensioni del blocco variano da 15 a 45 cm, questa tipologia è molto utilizzata per le tamponature. 

Poroton non portanti 

I laterizi Poroton adatti per la muratura non portante sono di due tipi: 

Blocco Tipo P600 – Usati principalmente per le tamponature, le dimensioni variano da 20 a 38 cm con la scelta di tipo liscio o a incastro. 

Tramezzi di Poroton – Sono usati e sono adatti per la costruzione di pareti divisorie per interni o anche per essere impiegati come parete interna di una tamponatura a cassetta, le dimensioni spaziano da 8 cm a 20 cm e contengono le scanalature per l’incastro. 

PrintShare