Login ‹ T2D

Hai bisogno di isolare acusticamente casa o l’ufficio? T2D è specializzata nel fare i lavori di isolamento acustico. Le soluzioni fatte by T2D hanno una altissima massa superficiale e danno la possibilità di avere un efficace isolamento a livello acustico.

Il benessere acustico è unesigenza importante fra quelle che aiutano a definire il comfort abitativo e la qualità della nostra vita dentro casa.

Le difficoltache arrivano nellintervenire con efficacia sulle basi del rumore dimostrano con chiarezza che la via da intraprendere è la creazione di giusti isolamenti acustici, soprattutto a difesa delle zone destinate al riposo ed alla normale vita.

Quando dentro di una casa o di un edificio si ha intenzione di fare un isolamento a livello acustico di una stanza rispetto alle altre molto spesso si va a pensare che si tratti di un lavoro molto difficile e complesso da mettere in atto.

Nella realtà non è sempre così poiché ci possono essere delle versione di insonorizzazione senza dubbio molto valide ed efficienti che possono poi creare un isolamento a livello acustico perfetto.

Le norme in riferimento all’isolamento acustico

I Decreti del 26 giugno 2015, attuativi della Legge n.90/13, hanno descritto le prescrizioni minime, le modalità di verifica per edifici di nuova costruzione e già esistenti nellambito di intervento e i requisiti delledificio NZEB.

La 1a fase, è entrata in vigore il 1 ottobre 2015, ha messo nuovi e più restrittivi valori minimi di trasmittanza per le strutture.

La 2a fase, è in vigore dal 1 gennaio 2019 per gli edifici pubblici e dal 1 gennaio 2021 per tutti gli altri edifici e dà un ulteriore miglioramento degli standard minimi per gli edifici di nuova costruzione, che saranno definiti NZEB.

Per limitare la necessità di energergia per la climatizzazione estiva, è importante fare in tutte le zone climatiche ad esclusione della F, per le località dove il valore medio mensile dellirradianza sul piano orizzontale, nel mese di max insolazione estiva, è > o uguale a 290W/m² una delle 2 seguenti verifiche:

  • Massa superficiale sia > a 230 Kg/m²
  • Trasmittanza termica periodica (YIE)* sia < a 0,10 W/m²k

Per poter pensare, creare e realizzare in modo giusti i tanti pezzo delledificio, e quindi anche le pareti in muratura, per quanto concerne gli aspetti di isolamento a livello termico e risparmio energetico è importante essere consapevoli delle condizioni climatiche del comune dove si crea ledificio, che sono espresse dalla zona climatica e dai Gradi Giorno.

Queste info sono utili anche per capire quali interventi di riqualificazione energetica fare in correlazione alle agevolazioni fiscali.

Come creare lisolamento acustico per le pareti divisorie

Creare lisolamento acustico per le pareti divisorie può senza dubbio essere una soluzione ottimale se eseguita nel modo giusto. Comunque è necessario tener presente che in certi casi la superficie laterale può perdere parte dellisolamento acustico.

Per poter creare lisolamento acustico delle pareti divisorie è importante prima di tutto creare delle contro pareti isolanti. Queste per essere isolanti dovranno essere rivestita di fonoassorbente ad altissima prestazione dentro lintercapedine.

Ovviamente è importante ricordare che la ottima resa dellisolamento acustico è fatta in gran parte dallo stato iniziale della parete.

In più è giusto tenere in considerazione che per avere un risultato perfetto di isolamento acustico per pareti divisorie, è meglio fare delle misure fonometriche in modo da stabilire di preciso di quale prestazione acustica si ha necessità.

I materiali dell’insonorizzazione acustica

Nella norma per l’intervento per lisolamento acustico delle pareti divisorie, è usato il cartongesso, un materiale con cui è possibile avere una costruzione di pareti divisorie che possono poi strutturare gli ambienti della casa in modo più funzionale. In questo modo poi si riesce a sfruttare al meglio lo spazio a che si ha senza tanti intoppi. Di solito le pareti divisorie fatte in cartongesso sono fatte da lastre standard in cui si possono inserire dei materiali idrorepellenti o dei materiali volti a creare un isolamento acustico delle pareti.

Per questultima opzione di solito si usano degli elementi per lisolamento acustico delle pareti divisorie, tra cui per esempio la lana di vetro o anche 2 pannelli in cartongesso. 

T2D ha però creato un metodo innovativo a base di laterizio!

Il laterizio Acustico di T2D

T2D ha creato il 1° sistema di costruzione in laterizio vs linquinamento acustico. Il Laterizio acustico fa si che lambiente sia sano, definendo il comfort abitativo e migliorando la qualità di vita di chi abita.

Il benessere acustico è una necessità più alta fra quelle che nellambiente di abitazione danno un supporto nella determinazione del comfort e della qualità della vita dentro la propria casa. I fattori che si mixano per dare ciò sono di origine termica, e biofisica, così come acustica e poi ottica. Quindi, i rumori che vengono da stanze vicine, da fuori o da fonti meccaniche devono essere contrastati in qualche modo. Linquinamento acustico, è quindi un disturbo di 1a importante nel dare una buona qualità della vita, dato che pesa anche sulla salute fisica delle persone.

Grazie alla conoscenza in materia, T2D è stato in grado di risolvere le difficoltà presentatati dalle fonti di rumore, creando degli idonei isolamenti acustici, soprattutto a difesa delle zone dedicate al riposo.

In più, i prodotti T2D per lisolamento acustico delle pareti interne ha un valore 50 dB tra diverse unità immobiliari ed il potere fonoisolante dei blocchi della linea Acustica è stata certificata dal Ministero dei Lavori Pubblici.

L’isolamento acustico delle pareti

Chi vive in condominio di sicurò avrà sperimentato che dalle pareti confinanti con altre unità provengono tanti rumori. Secondo il Decreto del Primo Ministro del 5 dicembre 1997 tutte le divisioni verticali che scindono distinte unità immobiliari devono essere fatte con un potere fonoisolante di almeno 50 dB. 

Nel caso di nuove costruzioni o della creazione di una nuova partizione interna si può scegliere per un blocco unico con potere di isolamento sia termico che acustico dando un’ottima protezione acustica e termica seguendo le norme vigenti.

Isolamento acustico del soffitto

Se il rumore viene dal solaio del soffitto si può creare un controsoffitto, e sinseriscono dei pannelli fonoassorbenti. 

E’ necessario in ogni caso considerare che il rumore da calpestio si può propagare anche lungo le pareti vicine, quindi per unefficacia al top del controsoffitto probabilmente di dovrà intervenire anche su alcune pareti all’interno.

T2D Leader in Italia nella produzione di laterizi

T2D nasce dallesperienza e dalla storia di aziende ed imprenditori che hanno saputo guardare al futuro con unoperazione di fusione e hanno dato vita al più grande gruppo nazionale del settore edile. T2D è presente sul territorio nazionale e progetta e realizza sistemi costruttivi in laterizio per dare altissimi standard per qualità, comfort e materiali.

PrintShare