Login ‹ T2D
Mattoni Poroton su volte curve

Il laterizio porizzato che oggigiorno si usa in maniera massiccia nelle costruzioni edilizie è sicuramente quello prodotto dalle fornaci che aderiscono al consorzio POROTON. Sicuramente è il punto d’arrivo di una continua ricerca di innovazione riguardo ai laterizi da costruzione. Infatti i blocchi poroton alleggeriti devono questa caratteristica al processo di porizzazione che si ottiene in fase di formatura del blocco, cioè l’argilla cruda viene additivata e miscelata con alleggerente come polistirolo, farine di legno o farine fossili o altri ancora, che alle alte temperature bruciano e lasciano i vuoti chiamati alveoli.

L’innovazione e la ricerca continua di migliorare le caratteristiche termiche delle costruzioni e dunque dei componenti come i laterizi hanno portato alla realizzazione di questi blocchi che dotati, altresì, di ottime caratteristiche funzionali e di resistenza ne hanno determinato la qualifica di sistema costruttivo.

Infatti il blocco poroton possiede la capacità di espletare le funzioni principali di un sistema costruttivo, come la notevole prestazioni statiche, le importanti prestazioni termiche e igrometriche e acustiche, l’importante capacità di resistenza al fuoco, oltre alla garanzia di confort abitativo.

Serie blocchi Poroton

I blocchi di laterizio porizzato Poroton sono classificati in base alle dimensioni dei mattoni e alle loro caratteristiche.

Vengono distinti nelle seguenti serie produttive: P800, P700, P600; a questi si integrano i laterizi per tramezzi oltre a varie aggiunte di laterizio che ne arricchiscono la produzione, tra queste i blocchi per la muratura armata contrassegnati con la sigla P800 MA; i blocchi rettificati PLAN; i blocchi ad isolante integrato; i blocchi per la realizzazione di pareti isolate acusticamente rientranti nella categoria P800.

I blocchi in laterizio semipieni P800 hanno la caratteristica di idoneità ottimale per la realizzazione di murature portanti e di tamponamento. La loro percentuale di foratura è φ ≤ 45%, e la posa in opera avviene a fori verticali così da fornire elevati valori di resistenza superiori ai limiti di normativa sulle costruzioni dl 17/01/2018. Questi blocchi sono prodotti con spessori da 25 cm e da 45 cm e possono essere forniti sia lisci sia ad incastro.

I blocchi di laterizio porizzato Poroton per muratura armata rientrano nella serie P800, la loro geometria è progettata in maniera tale che in fase di formatura del blocco vengano creati dei vuoti per alloggiarvi in fase costruttiva le armature metalliche e successivamente il getto di calcestruzzo. I blocchi prodotti allo scopo hanno spessori variabili da 25 cm a 38 cm.

I blocchi di laterizio porizzato Poroton 700 sono utilizzati per murature portanti in zone a bassa sismicità e per opere di tamponamento. Rientrano nella categoria dei laterizi forati con rapporto di foratura φ variabile nel campo così determinato: 45% < φ ≤ 55%. Questi blocchi sono prodotti con spessori variabili dai 15 cm ai 45 cm e possono essere forniti sia lisci sia ad incastro.

I blocchi di laterizio porizzato Poroton 600 sono utilizzati per murature di tamponamento in qualsiasi zona sismica non avendo alcuna funzione portante

Rientrano nella categoria dei laterizi forati con rapporto di foratura φ variabile nel campo così determinato: 55% < φ ≤ 65%. Questi blocchi sono prodotti con spessori variabili dai 20 cm ai 38 cm e possono essere forniti sia lisci sia ad incastro.

 

 

| Ti potrebbe interessare anche: Poroton – Domande Frequenti

PrintShare