Sisma Bonus: cos’è e come funziona

Cos’è esattamente il Sisma Bonus e come funziona?

Il Sisma Bonus è una detrazione d’imposta su IRPEF o IRES che viene richiesta per la realizzazione di interventi con lo scopo di rendere sismicamente idonei gli edifici. Questa detrazione può essere richiesta da privati, professionisti o società, inoltre, può arrivare ad un massimo di 96 mila euro per ogni proprietà. Questo tipo di detrazioni fiscali può essere richiesto da chi abbia realizzato degli interventi antisismici dal 2017 al 2021.

Il Sisma Bonus non è altro che una vera e propria agevolazione fiscale che si basa principalmente sulle spese sostenute nel 2020 ed è principalmente finalizzata a incentivare la messa in sicurezza e l’adeguamento per quanto riguarda le problematiche come ad esempio un sisma. Come accennato, sarà possibile beneficiare di qualsiasi agevolazione che sia compresa nel periodo tra il 2017 e 2021. Per comprendere come funzioni al meglio questo tipo di detrazione è utile seguire le istruzioni che vengono fornite dall’Agenzia delle Entrate.

La detrazione che viene riconosciuta è del 50% della spesa sostenuta, vediamo nello specifico:

Come funziona il rimborso del Sisma Bonus?

Come accennato, si tratta di un rimborso che varia dal tipo di intervento effettuato. Può essere del 50% in caso di rafforzamenti e può arrivare all’80/85%. Ovviamente, parliamo di zone a rischio sismico 1,2,3 quindi luoghi in cui vi è una vera e propria necessità di interventi veloci ma soprattutto efficaci. Delle modifiche che possano realmente fare una differenza nell’edificio in sé, in grado di migliorarlo e renderlo molto più sicuro e robusto.

Ecco perché viene introdotto il Sisma Bonus, perché si tratta di un incentivo a migliorare delle strutture che in alternativa sarebbero pericolose o a rischio. Essendo il sisma un evento naturale che non possiamo in alcun modo prevedere o programmare, è giusto anticiparlo rendendo i nostri immobili più sicuri e resistenti.

Come funziona il Sisma Bonus 2020?

Per quanto riguarda le spese sostenute tra il 01/01/2017 al 31/12/2021 la detrazione in questione può ammontare ad un massimo di 96.000 euro per unità immobiliare. Come appena accennato, il rimborso parte dal 50% fino ad arrivare a un massimo dell’85% per quanto riguarda gli interventi su immobili comunali.

Quali costi ulteriori si possono detrarre con il Sisma Bonus?

Oltre ai costi per i lavori, è possibile detrarre anche ulteriori spese che risultano assolutamente necessarie per verificare e certificare le strutture. Tra queste la classificazione sismica, le diverse autorizzazioni, la progettazione e molto altro ancora. L’importante è che sia tutto inerente ai lavori e alla ristrutturazione con il fine di migliorare l’edificio in vista di qualsiasi problematica a livello sismico. All’interno di queste spese possiamo trovare ancora: manutenzioni, tinteggiature, intonacature, pavimentazioni e molto altro ancora.

A chi spetta il Sisma Bonus?

Come anticipato, il Sisma Bonus è una vera e propria detrazione d’imposta IRPEF/IRES che è concessa a professionisti, aziende, imprenditori, società ecc. I soggetti che hanno la possibilità di usufruire di queste detrazioni non sono solamente i proprietari di questi immobili ma anche locatari, utilizzatori in leasing e molto altro ancora.

A chi devi rivolgerti per apportare determinate modifiche per il miglioramento sismico?

Se sei deciso ad apportare delle modifiche volte a migliorare un edificio, il consiglio è quello di rivolgerti sempre ad esperti del settore e professionisti con anni di competenza. Bisogna affidarsi ad aziende competenti, in grado di analizzare le Norme Tecniche sulle Costruzioni e in grado di individuare la problematica e il rischio sismico. Una volta contattato il professionista, sarà possibile ottenere un progetto con gli eventuali miglioramenti previsti e la conclusione sulla classe di rischio attuale.

T2D costruisce in sicurezza e con materiali di qualità

Lo stato sta attualmente incentivando la costruzione in totale sicurezza grazie al Sisma bonus, un modo per incoraggiare il miglioramento di immobili e la loro conseguente sicurezza. T2D si occupa di utilizzare i blocchi in laterizio per rendere le strutture molto più flessibili e resistenti. I materiali come il POROTON® 800 sono utilizzati in zone a rischio sismico, si tratta di materiali che hanno superato tutti i requisiti richiesti per quanto riguarda la legge. Lo stesso vale per la Muratura Armata 2.0, la quale grazie al sistema brevettato CPS® – COGGED PILLAR SYSTEM® da la possibilità di impiegare solo materiali di alta qualità e una collaborazione perfetta tra i vari elementi. Nello specifico, si tratta di dentelli specifici che si incastrano tra di loro in modo compatto e sono in grado di assorbire e attutire qualsiasi movimento della terra, come ad esempio scosse sismiche anche di tipo violento.

T2D la sostenibilità per la tua casa

T2D si affida a laterizi che siano termoresistenti, realizzati in modo da mantenere il calore e soprattutto far traspirare l’involucro dell’edificio ed evitare qualsiasi problematica come la condensa. T2D si avvale di linee pensate in modo tale da isolare termicamente i blocchi in laterizio TRIS® e BIO TRIS® perfetti per eliminare i ponti termici. Si tratta di pezzi particolari e speciali che sono stati realizzati in modo tale da aiutare il lavoro in cantiere.

Perché T2D è lo specialista nella sicurezza

T2D è specialista nel settore dei laterizi, mette a disposizione dei clienti una grande scelta di prodotti specializzati nel mondo delle costruzioni. Ecco perché è un’azienda che fa davvero la differenza, garantisce delle prestazioni di grande qualità soprattutto per quanto riguarda il lato sismico. I blocchi realizzati dall’azienda T2D sono certificati e verificati da laboratori esterni approvati a livello ministeriale. Un’azienda che nasce dalla tradizione e dall’esperienza, in grado di garantire al cliente sicurezza e professionalità.

Sicuramente, una realtà a cui rivolgersi per determinati operazioni di ristrutturazione, rinforzamento degli immobili o miglioramento generale delle strutture. T2D rappresenta un’azienda che si basa sugli insegnamenti del passato per guardare al futuro con speranza e garantendo ai clienti dei risultati sempre ottimali.

Stai cercando una realtà che possa davvero migliorare il tuo immobile dandoti la certezza di ottenere un lavoro professionale e di qualità?

Allora affidati agli esperti e professionisti di T2D, in questo modo potrai ricevere una consulenza da esperti del settore e fare in modo che il tuo immobile risulti conforme alle esigenze attuali.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI T2D

Resta sempre aggiornato sulle ultime novità dal mondo dell'edilizia, scopri materiali costruttivi all'avanguardia e i loro impieghi più interessanti e scopri i consigli dei nostri esperti. Entra nel mondo T2D.

 SISTEMA TRIS®

SAFETY LAB CENTRO ITALIA

MURATURA ARMATA 2.0

L'ITALIA, UNA STORIA DI LATERIZI

PrintShare