Termolaterizio, tutte le novità

Termolaterizi: caratteristiche e vantaggi

Il mattone è il primo materiale per l’edilizia, il più utilizzato al mondo e anche il più antico. Realizzato con materiali semplici e disponibili in natura in grande quantità, il mattone deve possedere caratteristiche peculiari che lo rendano particolarmente efficiente  dal punto di vista dell’isolamento termico e acustico. Un buon mattone, infatti, deve avere bassa conducibilità termica, in modo da garantire che le nostre abitazioni si mantengono fresche in estate e calde in inverno, disperdendo energia il meno possibile.

Utilizzare mattoni di qualità

Acquistare blocchi in laterizio di alta qualità per le costruzioni, specialmente ad uso domestico aiuta a mettersi al riparo da problematiche legate alle infiltrazioni e ai ponti termici e quindi garantire ottimi standard abitativi, comfort e ambienti salubri. Un buon mattone dovrebbe essere uniforme per colore e struttura, e presentare caratteristiche quali compattezza e solidità. Massa e resistenza sono infatti due caratteristiche che ci garantiscono non solo la tenuta dell’elemento, ma anche proprietà termiche ed isolanti ottimali.

I vantaggi del termolaterizio: eliminazione dei ponti termici

Le prestazioni energetiche degli edifici possono essere aumentate in maniera significativa attraverso l’utilizzo di mattoni termici arricchiti con isolante. Queste particolari tipologie di blocchi sono particolarmente performanti, perchè oltre a sfruttare il naturale potere isolante dei mattoni in argilla, arricchiscono il blocco con ulteriori materiali isolanti, che ne intensificano l’efficacia. Questo permette di eliminare già in fase di costruzioni i ponti termici, nemici giurati del comfort abitativo e del risparmio energetico. In breve, un ponte termico è una fessura, o meglio dire, un punto di discontinuità, nel materiale che riveste l’involucro dell’edificio. Il calore (o il fresco, a seconda della stagione) viene a contatto con questa falla e tenta di “scaldarla” attraverso scambio termico. Ovviamente questa dispersione, richiede un impiego maggiore di energia, che fa correre la caldaia e quindi lievitare i costi di riscaldamento. Inoltre, quando la zona calda entra in contatto con quella fredda, di genera condensa, che bagna i muri e fa proliferare muffe e batteri che a loro volta, possono essere inalate con conseguenze negative sull’apparato respiratorio delle persone (asma, allergie). Utilizzando dei blocchi in termolaterizio per il cappotto dell’edificio invece, garantiamo già in fase di costruzione, un perfetto taglio termico. Questo evita la formazione di ponti termici e azzera il rischio di umidità e proliferazione di muffe e spore, oltre, ovviamente, a garantire la massima efficienza in termini di risparmio energetico.

I vantaggi del termolaterizio: isolamento acustico

Si sa ormai da tempo che anche il rumore inquina e può aumentare il rischio di malattie subdole, legate allo stress e all’ansia, soprattutto in quei soggetti già predisposti. E’ quindi imperativo difenderci dall’inquinamento acustico e prestare particolare attenzione già in fase di realizzazione del cantiere, di tutti gli accorgimenti, obbligatori anche per legge, per difendere gli inquilini dal rumore che proviene dall’esterno e  dall’interno dell’edificio stesso. Anche in questo caso, alcune tipologie di blocchi in laterizio possono venirci in soccorso per creare barriere acustiche naturali, in maniera rapida e semplice. Grazie infatti alla speciale composizione, al materiale impiegato e alla massa elevata, questi speciali blocchi intrappolano l’energia prodotta dalle onde sonore e assorbono i suoni in modo che questi non si propaghino nelle stanze, isolando così gli edifici dai rumori molesti.

Isolamento termico con i blocchi TRIS® di T2D

Come abbiamo già detto, combattere i ponti termici è fondamentale per realizzare una casa efficiente dal punto di vista energetico, evitando la dispersione di calore e quindi un elevato dispendio di energia. T2D, azienda leader nella produzione di termolaterizi, ha così studiato e progettato dei blocchi termici ad alte prestazioni che eliminano i ponti termici senza dover ricorrere ad ulteriori coibentazioni. Il sistema messo a punto si chiama Tris® ed è composto da blocchi arricchiti da un materiale altamente isolante che viene contenuto da due sezioni contigue. I blocchi sono realizzati con argilla naturale e alleggeriti con farina di legno, così da rendere le performance termiche ancora migliori. Ma Tris® è appunto, un sistema completo, perchè dotato di pezzi speciali, realizzati per garantire un taglio termico dell’involucro dell’edificio perfetto, anche in quei punti notoriamente più complicati da isolare e da proteggere dall’insorgenza di ponti termici. Parliamo dei sottofinestra e degli angoli formati dalle pareti, i più complicati da proteggere, perché naturalmente soggetti a promozioni di discontinuità. Con Tris® invece, risolvere queste problematiche sarà semplicissimo, e anche il lavoro di cantiere ne gioverà in termini di risparmio di tempi e costi, data la semplicità di questo sistema costruttivo innovativo e la rapidità della messa in opera.

Isolamento acustico perfetto con la linea “Acustica” di T2D

La linea acustica T2D è invece, specificatamente pensata per isolare le pareti divisorie interne e per massimizzare le prestazioni acustiche dei blocchi in termolaterizio. Le caratteristiche principali di questi mattoni sono massa elevata e rigidità, due qualità che, come abbiamo visto, sono fondamentali per assorbire e non far propagare i suoni.  La linea acustica di T2D, inoltre, presenta una geometria particolarmente efficiente nel ridurre l’impatto delle onde sonore, che vengono così facilmente assorbiti.  Test specifici condotti da laboratori esterni hanno verificato l’efficacia nell’assorbimento dei rumori, e hanno rilevato ottime prestazioni soprattutto per quanto riguarda i rumori a basse frequenze come quelli di televisori e stereo, ovvero i più percettibili e fastidiosi per l’orecchio umano.  La linea acustica di T2D , tra l’altro, offre anche blocchi di dimensioni maggiori ( 30x30x19), realizzati per il contenimento e l’isolamento degli impianti, senza perdita di prestazioni.

T2D leader nella produzione di termolaterizi

Con i blocchi acustici e termo isolanti di T2D è possibile garantire alta qualità e confort abitativo, garantendo ingenti risparmi sia in fase di costruzione che sulle bollette energetiche. La facilità di impiego dei sistemi costruttivi T2D e le prestazioni record, infatti, aiutano a velocizzare i tempi, assicurando un’ottima resa acustica e termica. T2D, leader nella produzione di termolaterizi, utilizza unicamente materie prime locali e di altissima qualità, sempre nel rispetto dell’ambiente e delle risorse utilizzate. Chiama ora per ricevere ulteriori informazioni su tutti i prodotti T2D, le linee acustica, Tris®  e BioTris® e per richiedere un preventivo personalizzato! Contattaci subito!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI T2D

Resta sempre aggiornato sulle ultime novità dal mondo dell'edilizia, scopri materiali costruttivi all'avanguardia e i loro impieghi più interessanti e scopri i consigli dei nostri esperti. Entra nel mondo T2D.

 SISTEMA TRIS®

SAFETY LAB CENTRO ITALIA

MURATURA ARMATA 2.0

L'ITALIA, UNA STORIA DI LATERIZI

PrintShare