Comfort abitativo: a cosa dobbiamo fare attenzione?

Sono diversi i criteri da seguire quando decidiamo di costruire un nuovo immobile. Prima di tutto dobbiamo pensare al comfort abitativo, ovvero mettere in atto tutti quegli accorgimenti utili per garantire un giusto isolamento termico per il cappotto dell’edificio, così da evitare ponti termici e dispersione inutile di calore in inverno e fresco in estate, mantenendo temperature diffuse e costanti senza sbalzi significativi.

Inoltre è importante garantire anche un elevato comfort acustico. Le nostre città, infatti sono diventate sempre più rumorose a causa dell’industrializzazione dei centri urbani, della vicinanza a stazione e aereoporti e per il traffico sempre più invadente. Costruire isolando acusticamente quindi, garantisce un riposo sereno e evita tutte quelle conseguenze legate allo stress e all’inquinamento acustico. vediamo dunque quali sono i materiali più adatti per una costruzione smart e che sia in grado di tutelare il benessere delle persone.

Isolamento termico: perché è importante per il comfort abitativo

Come già accennato, l’isolamento termico di un edificio è importante prima di tutto per garantire comfort abitativo alle persone. Eliminare i punti di dispersione del calore fa in modo che la casa sia termicamente stabile, che non si creino condense o punti freddi, e che non compaiono infiltrazioni con conseguenti  muffe, nocive alle vie respiratorie.

Dobbiamo quindi affidarci a materiali che garantiscano un perfetto taglio termico e che creino un involucro perfetto per l’edificio. Questo comporterà, non solo una maggiore vivibilità, ma anche un netto risparmio sulle spese energetiche. Questo perché, grazie all’isolamento termico e alla mancanza di punti di dispersione, verrà impiegata meno energia per il riscaldamento e il raffreddamento dell’abitazione. Le bollette risultano così meno salate e contribuiremo, inoltre a disperdere meno sostanze inquinanti derivate dalla combustione di materiali fossili, nell’atmosfera.

Sistema Tris®: la soluzione giusta per isolare termicamente la tua casa

Il sistema Tris® e un sistema di blocchi isolanti in laterizio, ed è realizzato da blocchi in argilla preformati che sono rivestiti da un potente materiale isolante, il Neopor®, che garantisce un perfetto isolamento dell’involucro dell’edificio. Il sistema Tris®  grazie alla sua speciale conformazione, elimina i ponti termici già in fase di realizzazione, così da rendere superfluo i sistemi di cappotto termico con pannelli isolanti. In questo modo, non solo si potrà usufruire di un sistema costruttivo altamente performante, ma si potranno anche ridurre i tempi di cantiere e quindi i costi legati alla messa in opera.

Il Sistema Tris® si compone, inoltre, di alcuni pezzi speciali, pensati per isolare le parti più difficili degli edifici come i sotto finestra e i punti di giuntura delle pareti, quelli più alto rischio di ponti termici. Il Sistema Tris® è pensato anche per la bioedilizia, infatti la linea offre una serie di blocchi in laterizio BIO, che sostituiscono il materiale isolante in Neopor®, con un isolante in sughero, totalmente naturale e biocompatibile. Tris® è la soluzione adatta per le costruzioni di edifici a emissioni quasi zero (nZEB) ed è particolarmente performante anche nelle zone ad alto rischio sismico, grazie alla sua certificazione di classe a, che rende Tris® un potente alleato nella costruzioni a prove di terremoto.

Anche il rumore inquina

Secondo gli ultimi dati rilevati dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms), esiste una relazione importante tra salute e inquinamento acustico, che si sta rivelando molto preoccupante in relazione ad alcune patologie che possono emergere negli individui sottoposti a costante stress acustico. Si parla principalmente di abitanti delle città che sono costretti a subire costanti sollecitazioni uditive dovute a traffico intenso, clacson delle automobili, treni e in generale le attività quotidiane lavorative.

Le ricerche hanno dimostrato come i cosiddetti “inquinati acustici” possono aggravare diversi problemi fisici e psicologici, tra cui ansia e insonnia, ma anche problemi circolatori ed ictus. A riprova di questo, lo studio ha riportato un’incidenza maggiore di episodi di decessi proprio in quelle zone a più alto tasso di rumore, in cui i suoni superano in media i 60 db. È chiara, dunque, l’importanza di attivare sistemi precauzionali che possano isolare acusticamente le nostre abitazioni per garantire maggior benessere abitativo e salute.

Blocchi con isolanti acustici: meno stress e più comfort abitativo

Una parete esterna per garantire il giusto isolamento acustico deve essere formata da blocchi con alta massa e rigidità. Questo perché la parete deve essere in grado di assorbire l’energia sviluppata dalle onde sonore ed evitare che questa si propaghi, amplificando il suono.

Un materiale isolante quindi deve possedere necessariamente queste caratteristiche, ed è il caso della Linea Acustica di T2D, un sistema di blocchi in laterizio totalmente innovativo che, grazie alla sua speciale conformazione geometrica e all’elevata massa, garantisce un isolamento perfetto anche alle basse frequenze. La linea acustica T2D fornisce, inoltre, blocchi speciali pensati per pareti interne e per l’alloggiamento degli impianti, garantendo massimo isolamento ed elevate performance. I blocchi sono realizzati in tre unità, in cui la parte centrale è dedicata all’isolamento e quelle laterali invece accolgono l’impiantistica. I blocchi della linea  acustica T2D sono certificati e sono stati sottoposti a scrupolosi test di laboratorio.

T2D costruire meglio con materiali innovativi

T2D ha progettato sistemi di blocchi in laterizio pensati per soddisfare le moderne esigenze abitative. Grazie ai suoi material super efficienti e alla particolare conformazione dei blocchi, T2D garantisce sempre elevate prestazioni di isolamento termico e acustico, senza dimenticare mai la sicurezza. I blocchi in laterizio T2D sono certificati per essere utilizzati in ogni classe di rischio sismico, anche le più elevate.

T2D, inoltre, produce i suoi materiali nel rispetto dell’ambiente, grazie a un sistema di ristrutturazione aziendale all’insegna del green, che ha consentito ingenti risparmi per quanto riguarda l’utilizzo dell’acqua e una riduzione consistente di emissioni di CO2 nell’ambiente. Tutte le materie T2D sono a km 0, ovvero ricavate da zone limitrofe alle aree produttive, e lavorate nel rispetto dell’ambiente. T2D mette a disposizione, oltre le linee classiche anche quelle dedicate alla bioedilizia, realizzate con materiali 100% naturale e totalmente biocompatibili. Per conoscere tutti i prodotti di T2D, le sue linee acustiche e termiche, e avere maggiori informazioni visita il sito, oppure contattaci ora!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI T2D

Resta sempre aggiornato sulle ultime novità dal mondo dell'edilizia, scopri materiali costruttivi all'avanguardia e i loro impieghi più interessanti e scopri i consigli dei nostri esperti. Entra nel mondo T2D.

 SISTEMA TRIS®

SAFETY LAB CENTRO ITALIA

MURATURA ARMATA 2.0

L'ITALIA, UNA STORIA DI LATERIZI

PrintShare