Login ‹ T2D
PrintShare

PrintShare
L’isolamento acustico delle pareti con i materiali T2D

Quali sono le fondamentali proprietà delle murature portanti poroton e come si sanciscono?

Ogni progetto in muratura portante parte con la definizione delle skills meccaniche che caratterizzano la muratura che si vuole usare.

Le proprietà meccaniche che definiscono una muratura sono 4:
• La resistenza caratteristica a compressione, fk;
• La resistenza caratteristica a taglio in assenza di carichi verticali, fvk0;
• Il modulo di elasticità normale secante, E;
• Il modulo di elasticità tangenziale secante, G.

Le proprietà principali è la resistenza, che può essere sancita in due modi:
1. Con delle prove sperimentali;
2. Con una stima in funzione delle proprietà dei componenti della muratura.

Il Decreto Ministeriale 17 Gennaio 2018 ovvero: “Aggiornamento delle “Norme tecniche per le costruzioni”, per ciò che concerne la determinazione dei parametri meccanici della muratura, si pone in continuità con le disposizioni precedenti delle Norme Tecniche del 2008, portandone in armonia con i codici europei e con le norme specifiche del prodotto. Il risultato è ottimo, perché si dà al progettista grande spazio per la stima delle skills meccaniche delle murature, che va però gestito in modo attento.

I materiali per la muratura armata

Gli elementi che fanno la formazione di una muratura portante in laterizio sono 2:
• i blocchi in laterizio;
• la malta di allettamento.

La resistenza meccanica di una muratura dipende dalle skills meccaniche degli elementi che la compongono.

La soluzione del problema richiede quindi la conoscenza delle skills meccaniche dei blocchi e della malta, che sono determinate con l’esecuzione di prove ben definite dalla normativa tecnica in vigore.

Le norme fanno anche riferimento alla marcatura CE, UNI EN 771-1. Essa è la prima novità rispetto alle vigenti disposizioni in precedenza.

Blocchi POROTON(r) per la muratura portante

I blocchi POROTON(r) sono elementi in laterizio conformi alle normative vigenti.

I tipi usabili per la realizzazione di murature portanti dipendono anche dalla zona in cui si costruisce.

Per esempio per una zona 4, è necessario fare riferimento, per quanto concerne le caratteristiche fisico-geometriche dei materiali per muratura portante, solo alla § 4.5.2 delle NTC, che prevede che si possano usare, elementi semipieni, quindi POROTON(r) 800 e 800 MA, oppure elementi forati, cioè POROTON(r) 700.

Questi elementi possono essere lisci, ad incastro, con isolante integrato o rettificati.

In zona 4, gli spessori minimi degli elementi sono, elementi semipieni, ovvero i POROTON(r) 800 con spessore minimo muratura 20 cm; elementi forati, ovvero i POROTON(r) 700 con spessore minimo muratura 24 cm.

Per costruire invece in zone 3, 2, 1 è necessario fare riferimento, per la scelta dei materiali per muratura portante, alle prescrizioni riportate nel § 7.8.1.2 delle NTC.

In base a queste prescrizioni aggiuntive, è d’obbligo, qualora si valuti l’impiego di elementi ad incastro e/o rettificati.

Essendo solitamente gli elementi rettificati, per loro specificità, elementi ad incastro, è importantissimo verificare che gli elementi siano semipieni, che i setti siano messi parallelamente al piano del muro e siano continui, anche che gli elementi abbiano delle tasche di dimensione pari al 40% della larghezza del laterizio.

In caso di progettazione nelle zone 3, 2, 1 lo spessore min. degli elementi di muratura portante deve essere di 24 cm.

| Ti potrebbe interessare anche: I mattoni forati: curiosità e caratteristiche

Blocchi POROTON(r) per la muratura di tamponamento

Per la muratura di tamponamento è possibile usare tutti i tipi di elementi della gamma POROTON(r) senza prescrizioni su percentuali di foratura.

In particolare vengono sfruttati i Blocchi semipieni P800. Vediamo le skills.

I Blocchi semipieni P800

I blocchi semipieni POROTON(r) 800 sono elementi che hanno una massa lorda di
800-860 kg/m3, perfetti per essere impiegati nella realizzazione di murature portanti in qualsiasi zona sismica.

Parliamo quindi di laterizi classificati come semipieni, da usare a fori verticali, che danno dei valori di resistenza a rottura molto più alti rispetto ai limiti richiesti dalla normativa in vigore.

I blocchi semipieni POROTON(r) 800 sono prodotti di misure differenti e in differenti spessori.

Le skills dei blocchi semipieni POROTON(r) 800

Le skills fisicogeometriche dei blocchi semipieni POROTON(r) 800 sono in linea ai requisiti stabiliti dalle recenti “Norme tecniche per le costruzioni” del 2018 anche in merito ai requisiti plus previsti per i materiali in muratura da sfruttare per la creazione di edifici in zone sismiche, perché caratterizzati da:

I. Fori disposti in modo parallelo al piano del muro continui e rettilinei;

II. La resistenza caratteristica alla compressione degli elementi in direzione verticale.

I tipi, le misure e gli spessori disponibili dipendono in relazione alla zona geografica in cui vengono prodotti e commercializzazione; gli spessori dei blocchi possono variare da un minimo di 20 cm fino ad un massimo di 45 cm.

Sono anche disponibili i “pezzi speciali”, che servono per il completamento della muratura armata.

T2D e la muratura armata

In cosa consiste Poroton muratura armata? È una pura collaborazione di acciaio e laterizio
che conferiscono prestazioni statiche eccezionali al materiale!
Il sistema costruttivo detto “muratura armata” ha come skill principale quella di assorbire gli sforzi di trazione e per questa ragione il suo comportamento è come quello delle strutture a setti in calcestruzzo armato: è l’evoluzione delle strutture in muratura portante per quanto concerne la zona a rischio sismico.

La muratura armata è un sistema costruttivo che consente di creare edifici in zona sismica senza la necessità di dover aumentare gli spessori dei muri, fa risparmiare sui costi di costruzione usando manodopera non specializzata e le attrezzature di un cantiere piccolo, fa si che si realizzino edifici in muratura portante di qualsiasi forma e distribuzione planimetrica.

I blocchi per muratura armata devono avere una struttura che possa far ottenere dei vani, per inserire poi delle barre di armatura verticali.

Scopri di più sul nostro sistema di muratura armata sul sito e contattaci per le tue costruzioni, sapremo scegliere e indirizzarti verso il materiale migliore, studiare il territorio di costruzione e garantirti una riuscita perfetta.

PrintShare