Login ‹ T2D

Laterizi: fabbricazione e novità sostenibile

Il processo di fabbricazione dei laterizi

Il processo di fabbricazione dei mattoni prevede una prima fase di prelavorazione, nella quale si perseguono alcuni obiettivi basilari: l’ottenimento di una certa uniformità di composizione della miscela argillosa, la sua suddivisione in parti minute e un’umidificazione uniforme e adeguata.

In questa prima fase il numero, la tipologia e la sequenza dei trattamenti eseguiti variano a seconda delle caratteristiche della materia prima e dello stato in cui essa si trova dopo la sua estrazione.

La fase che segue è quella della formatura a macchina in pasta molle, nella quale gli stampi, dopo essere stati lavati e cosparsi di materiale distaccante vengono riempiti di argilla con un meccanismo di pressaggio, e infine ribaltati per consentire l’estrazione dei mattoni.

Segue l’essiccazione, la fase più critica del processo di fabbricazione, che ha lo specIfico obiettivo di eliminare l’acqua.

Man mano che questa evapora, il pezzo manifesta un certo ritiro; i rischi che si corrono in questa fase sono che si generino contrazioni differenziali nel pezzo, perciò è importante che il processo avvenga omogeneamente in tutta la massa, in modo da equilibrare la velocità di apporto d’acqua dal cuore alla superficie con la velocità di evaporazione superficiale.

In base a queste premesse, si effettua un accurato controllo dell’umidità e della temperatura per tutta la durata del processo, che in linea di massima inizia in atmosfera satura di umidità e vede un progressivo e graduale aumento della temperatura accompagnato da una diminuzione dell’umidità. La durata del trattamento può essere variabile, all’incirca dalle 20 alle 60 ore.

Quando è stata eliminata tutta l’acqua e il pezzo è essiccato, esso è pronto per la cottura, la fase finale. La cottura trasforma il materiale in un prodotto con caratteristiche fisiche e meccaniche che lo rendono adatto all’utilizzo come materiale da costruzione.

In cottura avvengono diversi fenomeni che intervengono a definire le caratteristiche finali del prodotto: il processo principale è la sinterizzazione, che trasforma un aggregato di particelle in un solido denso e resistente.

T2D: l’ampia gamma di laterizi

T2D presenta la più ampia gamma di materiali tradizionali in laterizio presenti sul mercato.

L’affidabilità e la sicurezza di un’azienda ultracentenaria si vede nell’offerta di mattoni e bimattoni in laterizio, forati e blocchi leggeri, blocchi in laterizio termici, blocchi portanti antisismici, solaio in laterizio e lastre tipo “predalles”: i prodotti della tradizione costruttiva italiana. Sistemi costruttivi in grado di garantire elevati standard qualitativi, condizioni di comfort indoor ideali e ambienti sani. Soluzioni in laterizio per migliorare la qualità della vita.

Resta sempre aggiornato sulle ultime novità dal mondo dell’edilizia, scopri materiali costruttivi all’avanguardia e i loro impieghi più interessanti e scopri i consigli dei nostri esperti. Entra nel mondo T2D!

T2D: costruire con l’ambiente

In T2D vogliamo fare di ogni casa un’opera da amare, conservare e tramandare.

Per questo lavoriamo ogni giorno per realizzare abitazioni: sicure, durevoli e sostenibili.

Per questo scegliamo di costruire in modo sostenibile; ciò significa pensare al benessere ed alla salute di coloro che abiteranno l’edificio.

Le soluzioni costruttive T2D consentono di realizzare involucri edilizi dalla eccellenti performance tecniche ed a bassissimo impatto ambientale.

Ogni giorno riceviamo dalla natura le cose migliori, per questo, da molti anni, abbiamo intrapreso un percorso che ha portato i nostri stabilimenti ad essere modello di industrie all’avanguardia che si sposano perfettamente con il delicato ambiente circostante.

Dalle nostre cave nascono dei parchi naturali, recuperiamo l’ambiente per creare valore naturalistico. T2D realizza attività estrattiva tenendo un comportamento rispettoso nei confronti della natura durante e dopo l’attività di escavo: il ripristino periodico della zona di escavo per le cave attive; il recupero ambientale della cave esaurite.

Il rispetto per l’ambiente T2D continua anche dopo l’esaurimento delle zone di estrazione dell’argilla. Il benessere è uno stato psicofisico in cui concorre la salute dell’individuo, l’equilibrio socioeconomico e la cura dell’ambiente. In questa visione l’edificio non è un oggetto a sé stante, slegato dal contesto, ma parte di un sistema interattivo e dinamico che considera gli elementi naturali (terra, acqua, vento, sole, vegetazione) e sociali (identità e appartenenza ai luoghi) come materiali fondamentali del progetto.

I “Laghi di Terre Rosse” nascono da interventi di riqualificazione vegetazionale e compensazione ambientale che hanno dato vita ad un vero e proprio parco naturale.

C’è il lago in cui riposano le trote giganti, quelle per le quali è importante immaginare la giusta tecnica di cattura, c’è il bacino per le trote ancora piccole e lì accanto il laghetto per le lunghe attese delle grandi carpe.

Un vero paradiso per gli amanti della pesca sportiva o semplicemente per chi desidera rilassarsi in un contesto del tutto naturale.

Le soluzioni costruttive T2D

Le soluzioni costruttive T2D consentono di realizzare involucri edilizi dalla eccellenti performance tecniche ed a bassissimo impatto ambientale.

L’architettura bioecologica ha indicato i requisiti da rispettarsi affinché un’abitazione possa essere considerata salubre:

  • Traspirabilià, cioè la capacità di diffusione del vapore acqueo che rende sana la casa ed impedisce la formazione di muffe, ma anche consente lo scambio con l’esterno delle radiazioni e di eventuali vapori tossici.
  • Igrosopricitò, cioè la capacità di assorbire e cedere in maniera reversibile il vapore acqueo prodotto, garantendo un buon clima abitativo.
  • Capacità di accumulo termico, cioè la capacità di assorbire il calore estivo e di accumulare il calore invernale, compreso quello derivato dall’energia solare.
  • Rapporto isolamento/accucmulo termico ottimale, cioè la capacità di contemperare un buon grado di isolamento con un buon accumulo termico per garantire un costante microclima interno ed un adeguato risparmio energetico.
  • Elevate caratteristiche tecniche
  • Elevate caratteristiche acustiche, sia come fonoassorbente che come fonoisolante
  • Ottima protezione al fuoco
  • Assenza di radiazioni e di sostanze nocive: ben 250 sono le sostanze individuate come negative dalla bioarchitettura
  • Buona protezione dei campi magnetici naturali
  • Resistenza all’umidità, all’acqua, al gelo

Scegli T2D per le tue soluzione di costruzione, aiuta l’ambiente e sostieni i tuoi progetti.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI T2D

Resta sempre aggiornato sulle ultime novità dal mondo dell'edilizia, scopri materiali costruttivi all'avanguardia e i loro impieghi più interessanti e scopri i consigli dei nostri esperti. Entra nel mondo T2D.

 SISTEMA TRIS®

SAFETY LAB CENTRO ITALIA

MURATURA ARMATA 2.0

LINEA ACUSTICA®

PrintShare