Login ‹ T2D

 

POROTON® è il leader nel settore per la produzione di laterizi e ha sempre portato vantaggi e strumenti all’avanguardia nel campo dell’ediliza. 

Larrivo del laterizio ha semplificato il lavoro, per la sua leggerezza e per le sue performance migliori rispetto al blocco di tufo. In questo articolo vogliamo raccontarvi in particolar modo delle tramezze POROTON, una super novità nel campo dell’ edilizia.

Quindi: cosa scopriremo qui?

  • Le tramezze POROTON
  • Il sistema POROTON, una garanzia di riuscita
  • Le tramezzature certificate dal consorzio
  • Le tramezzature fonoisolanti certificate
  • Le tramezzature di T2D
  • Focus sui laterizi POROTON

Le tramezze POROTON

Le tramezze POROTON grazie alla sua contenuta percentuale di foratura viene definita tramezza che riesce a non distruggersi  con lesecuzione di tracce.

Il prodotto è di grande robustezza ma viene alleggerito dellimpasto di cotto, dal quale, si ottiene un elemento di massa superiore al contrario dei forati in laterizio standard, senza peraltro superare troppo di peso.

Le tramezze in laterizio POROTON si distinguono per le loro grandi dimensioni e riescono a diminuire i tempi di posa in opera, grazie agli incastri laterali, i quali riescono ad avere unottima sigillatura dei giunti verticali senza bisogno di porre la malta sugli stessi.

Le tramezze POROTON vanno disposte in opera a fori verticali e disponendo un giunto orizzontale di malta cementizia standard.

La messa in opera diventa ancora più facile grazie allutilizzo delle tramezze rettificate sulla superficie di posa, POROTON PLAN. In questo caso è sufficiente immergere per pochi mm la tramezza in una bacinella contenente uno speciale collante e poi porla sul corso delle tramezze sottostanti.

Il sistema POROTON: una garanzia di riuscita

Il sistema POROTON riesce a garantire una grande rapidità di posa e una diminuzione del consumo di malta, permettendo così di mantenere pulito il cantiere e a tal motivo è lideale anche negli interventi di ristrutturazione.

Tramezzature certificate dal consorzio

Le tramezze POROTON sono perfette per realizzare delle pareti tagliafuoco, questo perchè le tramezze poroton sono resistenti al fuoco naturalmente. Le tramezze POROTON, inoltre, garantiscono una classe di resistenza al fuoco EI centoventi e arrivano alla massima classe di resistenza prevista dalle norme EI duecentoquaranta.

Tramezzature fonoisolanti certificate

Le tramezze POROTON sono le più idonee anche quando si parliamo di realizzare pareti fonoisolanti, grazie alle loro ottime performance di isolamento acustico.

In quanto, nel caso di pareti di separazione tra unità abitative, sono disponibili molte soluzioni di pareti fono isolanti realizzate con tramezzature POROTON e in grado di sopperire a questa richiesta, ma sono riconducibili a due tipologie principali: 

1.  Alle soluzioni monostrato 

2. Alle  soluzioni pluristrato. 

Le tramezzature T2D

La bassa percentuale di foratura delle tramezze POROTON riesce a garantire una elevata massa rispetto alle pareti tradizionali dello stesso spessore. Noi di T2D abbiamo scelto sedici differenti tipologie di tramezze.

Abbiamo a disposizione la linea acustica POROTON. Il relax acustico porto lambiente ad essere caratterizzato da un comfort abitativo e migliora la qualità della vita. Il benessere acustico è dovere principale tra quelle che, in un ambiente abitato, concorrono a caratterizzare la qualità della vita. Il comfort abitativo porta una condizione di benessere  allinterno di un ambiente in funzione di quattro fattori:

  1. Termici e  ergonomici
  2. Biofisici 
  3. Acustici
  4. Ottici

Il benessere acustico, non è una priorità per salvaguardare la sopravvivenza (come ad esempio lo è la nutrizione) dell’uomo ma rimane comunque un privilegio fondamentale, ad oggi sta assumendo sempre maggior rilievo poiché ai nostri bisogni primari si vanno a sommare dei bisogni secondari, nati dal modo di vivere in una società sempre più caotica.

Al non soluzione del problema acustico porta ad  un aumento dei disturbi fra i quali in primo piano, si pone,  appunto, linquinamento acustico, della cui nascita sono  responsabili il grande sviluppo della tecnologia, l’aumento delle macchine, laumento del traffico, la sovrappopolazione delle città ecc…

Il rumore non desiderato diventa una fonte di distrazione sia nellambiente domestico che in quello lavorativo: esso non porta solo ad una perdita della concentrazione ma porta anche ad una condizione di stress da rumore.

Le difficoltache sorgono nellintervenire in maniera efficace sulle sorgenti del rumore è nell’intervenire creando e realizzando adeguati isolamenti acustici, soprattutto per proteggere quelle zone destinate al riposo ed alla normale permanenza.

Focus: i laterizi POROTON®

Parliamo ora dei laterizi più in voga con marchio POROTON®.

Poroton P-800: parliamo di un blocco semipieno creato per la realizzazione di muri portanti, anche in zone sismiche. Viene realizzato in modo liscio o ad incastro ed ha uno spessore che varia da cm venti, fino a cm quarantacinque . Le sue  caratteristiche principale sono l’ isolamento acustico e la grande resistenza al fuoco.

Poroton P-800 MA: anche qui parliamo di un blocco semipieno creato al fine di  realizzare murature armate. Ecaratterizzato dalla presenza di un foro verticale dove allinterno si trova l’armatura verticale in ferro che verrapoi gettata con del calcestruzzo, formando una serie di pilastrini lunghi tutta la muratura. Lo spessore del blocco varia da cm venticinque a cm quarantacinque.

Poroton 600/ 700: sono elementi, ideati per la realizzazione di tamponamenti, in un format liscio o ad incastri, hanno uno spessore che cambia da cm quindici a cm quarantacinque. Questi sono i laterizi più comuni ed hanno delle buone caratteristiche meccaniche, di assorbimento acustico e anche di reazione al fuoco.

Poroton con isolante integrato: parliamo di un blocco di laterizio semi pieno, riempito con del materiale isolante. Il prodotto garantisce la creazione di murature di tamponamento o portanti, sono elementi dotati di un buon grado di isolamento termico ed acustico anche di piccoli spessori.

Isolante accoppiato: è, invece, un monoblocco caratterizzato da 2 blocchi in laterizio intramezzati da uno strato di polistirene. Viene utilizzato nella creazione di tamponamenti oppure divisori tra due unitaabitative distinte e riesce a garantire unottimo assorbimento acustico.

Cosa ne pensi? Ora ne sai sicuramente qualcosa di più sul campo dell’edilizia! Ma Vuoi saperne di più? Contattaci e sapremo indicarti il prodotto più giusto alle tue esigenze.

T2D, esperienza e qualità al tuo servizio! 

PrintShare