Normativa per l’isolamento acustico delle pareti

L’isolamento acustico di un ambiente è senza dubbio la più indicata come soluzione per eliminare i rumori, in particolare quelli più intensi e continuativi che possono generare malesseri psico-fisici, fonti di stress e ansia, ma anche problemi del sonno e disfunzioni cardiache. Non a caso, il termine stesso rumore indica un’espressione acustica che provoca fastidio, deleterio all’orecchio.

L’isolamento acustico è il complesso di tecniche che servono a combattere il diffondersi di onde sonore tra due stanze, sfruttando materiali particolari. L’energia sonora, infatti, quando si scontra con una superficie rigida, si divide in tre parti delle quali una viene rimandata nel luogo da cui proviene, un’altra viene assorbita dalla parete divisoria e l’ultima parte trapassa la parete invadendo l’ambiente. I materiali migliori per fare ciò sono di due tipi cioè fonoisolanti, quindi non trasparenti al suono che riflettono nell’ambiente da cui proviene o fonoassorbenti, cioè che assorbono l’energia sonora in sè stessi.

 

La normativa per l’isolamento acustico delle nuove costruzioni

L’isolamento acustico, fondamentale nella realizzazione di nuove edificazioni o modifica di strutture, come aeroporti, strade, autostrade, impianti sportivi e anche in ambito lavorativo, deve essere migliorato anche in ambito domestico isolando pareti esterne, interne, pareti divisorie, pavimento, soffitto, porte e finestre.

Per le nuove costruzioni bisogna sottostare alle disposizioni stabilite dalla Legge quadro riguardo l’inquinamento acustico del 26/10/1995 n. 447, attuata con decreto del 1997, che prefigge i parametri relativi ai requisiti acustici passivi dei vari edifici, con lo scopo di diminuire l’esposizione al rumore all’interno degli edifici, facendo particolare attenzione a quelle residenziali.

La normativa determina le prestazioni minime di isolamento dai rumori che debbono avere le varie strutture degli edifici come i solai, le pareti, i pavimenti e i soffitti, a seconda di quale sia la destinazione, se civile, scolastica, ospedaliera.

 

L’isolamento acustico negli edifici residenziali

Per le strutture residenziali la normativa stabilisce i parametri in modo da stimolare prodotti innovativi come quelli della nostra Linea Acustica, che garantiscono un risultato eccellente riducendo al minimo gli errori di posa in opera, la presenza di punti di debolezza ed eventuali difformità costruttive rispetto al progetto iniziale.

Sapendo che se il materiale isolante non viene installato correttamente e protetto dall’umidità, le prestazioni e la durata possono diminuire significativamente, la ricerca sulla nostra linea prodotti dedicata al benessere acustico è stata impegnativa e soddisfacente.

 

Laterizio Acustico di T2D

T2D ha creato il primo sistema costruttivo in laterizio contro l’inquinamento acustico. Il Laterizio Acustico rende l’ambiente sano, definendo il comfort abitativo e migliorando la qualità di vita.
Il benessere acustico è una necessità superiore fra quelle che nell’ambiente abitativo partecipano a determinare il comfort e la qualità della vita all’interno della propria casa. I fattori che si intrecciano per garantire ciò sono di origine termica, biofisica, acustica e ottica. Perciò, i rumori provenienti da stanze adiacenti, dall’esterno o da fonti meccaniche devono essere contrastati in qualche modo. L’inquinamento acustico, infatti è un disturbo di prima rilevanza nell’assicurare una buona qualità di vita, dato che influisce anche sulla salute fisica del soggetto.
Grazie alla conoscenza in materia, T2D è stato capace di risolvere le difficoltà nate dalle fonti di rumore, realizzando idonei isolamenti acustici, soprattutto a difesa delle zone dedicate al riposo.
Infine, i prodotti T2D per l’isolamento acustico delle pareti interne ottengono il valore 50 dB tra distinte unità immobiliari ed il potere fonoisolante dei blocchi della linea Acustica è stata certificata dal Ministero dei Lavori Pubblici.

 

T2D Leader in Italia nella produzione di laterizi

T2D nasce dall’esperienza e dalla storia di aziende ed imprenditori che hanno saputo guardare lontano ed attraverso un’operazione di fusione tra Toppetti e Donati Laterizi hanno dato vita al più grande gruppo nazionale del settore. T2D è presente sul territorio nazionale che con 4 stabilimenti dislocati in Umbria, Toscana e Piemonte. T2D progetta e realizza sistemi costruttivi in laterizio per garantire elevati standard qualitativi, condizioni di comfort indoor ideali e ambienti sani.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI T2D

Resta sempre aggiornato sulle ultime novità dal mondo dell'edilizia, scopri materiali costruttivi all'avanguardia e i loro impieghi più interessanti e scopri i consigli dei nostri esperti. Entra nel mondo T2D.

 SISTEMA TRIS®

SAFETY LAB CENTRO ITALIA

MURATURA ARMATA 2.0

L'ITALIA, UNA STORIA DI LATERIZI

PrintShare